cina · società

Dalla Cina due curiosità… in breve

1) Chi ha detto che la vita da studenti non può diventare un business?

Due studentesse del primo anno della Hubei University of Education hanno da pochi giorni avviato a Wuhan un’attività in cui offrono il loro tempo a pagamento. Zhao Xiaofang e Zou Junjie, ispirate dall’esperienza di Zhao che durante le vacanze ha aiutato suo zio a traslocare, hanno deciso di vendere il proprio tempo libero. I servizi offerti riguardano per lo più la gestione di problematiche tipiche dei loro compagni di college e legate alla vita del campus. Ad esempio l’acquisto di vestiti, la gestione degli appuntamento con gli amici, prendere appunti dettagliati in caso di assenza e così via. Le tariffe variano da 2 a 10 yuan all’ora, a seconda del tempo richiesto, della distanza dall’incarico e della difficoltà della mansione. Le due studentesse anno già ricevuto sei prenotazioni dall’avvio della loro attività.

2) Medici nello spazio

La Cina ha costruito il suo primo laboratorio nazionale di studi in medicina aerospaziale. Il primato è stato affermato anche da Li Yinghui, uno scienziato del progetto China Manned Space Engineering. Il Ministero della Scienza e Tecnologia cinese ha affermato che la struttura servirà a fornire un significativo avanzamento nella ricerca in medicina applicata durante le missioni spaziali. Martedì 10 aprile il Ministero ha inaugurato la struttura, la cui costruzione ha avuto inizio nel settembre del 2009. Il laboratorio si trova nel Centro Astronautico della Cina, nella Beijing Aerospace City.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s