india · politica

Quando un omicidio muove la politica: in Maharashtra al varo la legge contro la magia nera

Narendra Dabholkar
Narendra Dabholkar

Il giorno dopo l’omicidio del dottor Narendra Dabholkar, attivista contro le pratiche superstiziose e la magia nera, ucciso martedì 20 agosto a Pune da due sicari non identificati, il governo del Maharashtra ha varato un decreto attuativo della normativa anti magia nera che Dabholkar aveva da sempre e con forza sostenuto e per la quale aveva condotto la sua campagna di sensibilizzazione, anche attraverso l’Andhashraddha Nirmulan Samiti (Comitato per l’eliminazione della fede cieca), di cui faceva parte. Il Consiglio dei Ministri di Stato ha deciso di promulgare d’urgenza l’ordinanza sulla scia delle crescenti proteste sorte tra la popolazione dopo l’omicidio di Dabholkar.

L’ordinanza è stata firmata dal primo ministro Prithviraj Chavan nella tarda serata di mercoledì 21 e inviata al Governatore per l’approvazione definitiva. Questo decreto sostituisce la bozza del disegno di legge Maharashtra Prevention and Eradication of Human Sacrifice and Other Inhuman, Evil and Aghori Practices and Black Magic Bill, pendente presso l’assemblea di stato dal 10 agosto 2011. L’approvazione del disegno di legge, introdotto ben dieci anni fa e modificato almeno 24 volte fino a ora, era stata bloccata a causa dell’opposizione di alcuni gruppi, tra cui la setta Varkari.

I punti salienti della legge anti magia nera possono essere così riassunti:

1) Impedire la pratica, la promozione e la diffusione dei sacrifici umani e di altre pratiche disumane; impedire riti Aghori, malvagi e di magia nera non autorizzati; impedire pratiche illegali di medicina o di guarigione condotte da ciarlatani o truffatori.

2) Tali pratiche saranno trattate come reato e punibili con la reclusione per un periodo di sei mesi, che si estende fino a sette anni, senza possibilità di cauzione, con una multa da 5.000 a 50.000 rupie.

3) La messa in essere della legge sarà monitorata da un responsabile di vigilanza con potere di individuare e prevenire le violazioni, raccogliere prove, condurre ricerche, fare incursioni e perseguire i malfattori.

4) È considerata magia nera: la somministrazione di chilli-smoke (fumare da un peperoncino, con effetti particolarmente dolorosi per l’apparato respiratorio), usare violenza su persone con bastoni, costringere a compiere atti sessuali, esibire finti miracoli al fine di truffa, dare l’impressione che uno spirito divino abbia preso possesso di una persona, ecc.

Frattanto, nessun progresso è stato sinora fatto nelle indagini relative all’omicidio di Dabholkar, mentre il Ministro degli Interni Patil ha affermato che la polizia ha bisogno di più tempo per condurre le indagini in modo accurato e non tralasciare nessuna pista. La polizia sta al momento cercando in tutte le direzioni possibili, a cominciare dalle svariate minacce che Dabholkar aveva ricevuto per il suo impegno contro le pratiche di superstizione.

Alle accuse denigratorie, secondo cui l’omicidio sarebbe stato il risultato del fallimento dell’intelligence di polizia, Patil ha replicato che non vi era alcun sospetto specifico da parte dell’intelligence sulla sicurezza di Dabholkar. «Ora abbiamo deciso di rivedere la sicurezza di altri membri dell’Andhashraddha Nirmulan Samiti», assicura Patil, e si comincerà con dall’immediato riesame della posizione di Sham Manav, fondatore del comitato. A tale proposito, al direttore generale della polizia è già stato chiesto di presentare il prima possibile una relazione sulla necessità o meno di una maggiore copertura di sicurezza per Manav.

Il Consiglio dei Ministri ha inoltre discusso la possibilità di ottenere il bando dalla vita dello Stato di alcune organizzazioni di estrema destra, da cui sono arrivati commenti positivi – peraltro giudicati «infelici» dagli stessi esponenti del partito di destra NCP – sulla morte di Dabholkar.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s